moto harley davidson usate
IL NUOVO HARLEY-DAVIDSON LOW RIDER S , GRINTA E CLASSE DA VENDERE | HARLEYSTI.COM
IL NUOVO HARLEY-DAVIDSON LOW RIDER S , GRINTA E CLASSE DA VENDERE

IL NUOVO HARLEY-DAVIDSON LOW RIDER S , GRINTA E CLASSE DA VENDERE

IL-NUOVO-HARLEY-DAVIDSON-LOW-RIDER-S-,-GRINTA-E-CLASSE-DA-VENDERE

Spinto dal motore Screamin’ Eagle® Twin Cam 110™, il Low Rider S si unisce ai recenti modelli Fat Boy® S e Softail Slim® S ed è ufficialmente il terzo gioiello della linea Cruiser della serie S Harley-Davidson. Motociclette realizzate per offrire le massime prestazioni unite ad uno stile ispirato all’ambiente Custom di tutto il mondo. Le sospensioni e i freni migliorati completano le caratteristiche performanti di una motocicletta essenziale e pronta all’azione.

“Molti clienti ci hanno chiesto quando Harley-Davidson avrebbe realizzato un’altra motocicletta aggressiva e ad alte prestazioni come i leggendari modelli FXR,” ha affermato Brad Richards, Styling Creative & Design Director. “Questa è la risposta alla loro domanda. Il Low Rider S è influenzato dalla tendenza delle custom attuali e dal nostro bagaglio stilistico, ma mira anche a ridefinire il concetto di prestazioni Harley-Davidson per una nuova generazione di piloti, con potenza immediata e una guida dinamica grazie ad una motocicletta ridotta all’essenziale.”
Questi elementi essenziali iniziano dal gruppo propulsore. Il motore Screamin’ Eagle Twin Cam 110 è il motore bicilindrico a V di cilindrata più alta montato da Harley-Davidson. Dotato di efficienti prese d’aria Heavy Breather Screamin’ Eagle® e di uno scarico 2 in 2 in stile Fat Bob, questo motore sprigiona 156 Nm e 3500gpm – una potenza maggiore del 23% rispetto al modello Low Rider standard. Il cruise control attivato dall’acceleratore elettronico è di serie. L’intero gruppo motore-trasmissione e lo scarico sono rifiniti con verniciatura a polvere di colore nero lucido e nero ad effetto raggrinzante.

Il Low Rider S è tanto maneggevole quanto potente. Gli ammortizzatori caricati a gas (azoto) Premium Ride e la forcella a cartuccia Premium Ride garantiscono una maneggevolezza ed un comfort straordinari. I componenti delle sospensioni posteriori reagiscono velocemente ai piccoli impatti mantenendo il pneumatico in contatto con la superficie stradale, assicurando una maneggevolezza sicura e controllata e prestazioni di frenata ottimali. I freni a triplo disco con i doppi dischi anteriori flottanti sono dotati di sistema frenante antibloccaggio standard. Una nuova sella monoposto, il manubrio Drag Bar sui montanti alti 5,5 pollici e i comandi in posizione intermedia, mantengono il pilota in una posizione aggressiva sulle pedaline. L’altezza della sella rimane ridotta, a 685 mm.

“Quando guidi ad una velocità elevata in posizione eretta, devi essere protetto dal vento”, ha affermato Dais Nagao, Harley-Davidson Senior Stylist. “il modo in cui abbiamo inserito il faro più in profondità da al Low Rider S un aspetto aggressivo. È un modo molto efficace di comunicare la personalità della motocicletta.”

La sella monoposto e il parafango posteriore corto caratterizzano il retrotreno senza fronzoli. Poiché nessun altro colore è così espressivo come il nero, il Low Rider S è disponibile esclusivamente solo in Vivid Black. Le altre finiture nere mantengono il tema “dark” dalle forcelle alla console, fino ai montanti del parafango posteriore. Una sola eccezione: i nuovi cerchi in alluminio leggero pressofuso Magnum Gold. Il colore “oro desaturato” è una finitura ispirata ai cerchi in magnesio dorati adottati sulle auto da corsa negli anni Sessanta. Lo stemma dorato del serbatoio rende omaggio ai modelli XLCR Café Racer del 1977.

0 Condivisioni

Cosa ne pensi tu? Lascia il tuo commento qui

Chiudi il menu

Privacy Policy

Potrebbe interessarti:



Acquista su Amazon